On Air

La nostra Playlist

Home

Roma Tre Orchestra

24 Settembre 2019 Ateneo Eventi universitari Università


Il 24 Settembre si è tenuta,  presso la Scuola di Lettere Filosofia Lingue, la conferenza stampa di presentazione della stagione 2019/2020 di Roma Tre Orchestra che quest’anno compie 15 anni di attività.

Alla cerimonia hanno partecipato il Rettore Luca Pietromarchi, il Direttore Generale Pasquale Basilicata, il prof. Roberto Puja, Presidente di Roma Tre Orchestra e il direttore artistico Valerio Vicari.

Di seguito trovate le nostre interviste al Rettore Pietromarchi e al Direttore artistico Vicari che ha dichiarato:

Una stagione di solisti e di solisti con orchestra. Una stagione costruita intorno ai musicisti e al nostro pubblico, dove è la musica ad essere circondata, a seconda degli spettacoli e dei luoghi, da danzatori, attori, videomapping, uditori. Una stagione insomma per far sentire la musica tutta intorno alle persone, mescolata e non più solo “davanti” ad esse, perché sì quella che facciamo noi è musica classica, ma la più partecipata e meno “classica” possibile. Solida nella qualità artistica e nelle tradizioni, ma aperta alla società e viva nel tempo presente.
Una stagione che in realtà sono quattro stagioni messe insieme: avremo i sinfonici nella nostra sede storica, il Teatro Palladium; si rinnova la Young Artists Solo Piano Series in Aula Magna, dove come lo scorso anno ascolteremo giovani di talento provenienti da ogni angolo del nostro Paese; il Maurizio Baglini Project 2019 e la musica da camera di qualità al Teatro Torlonia; infine diversi appuntamenti nei Musei Civici di Roma, all’Accademia di Danimarca e al Teatro Valle, anche qui, come a Torlonia, grazie alla rinnovata e preziosa collaborazione con Teatro di Roma. Una stagione di giovani talenti e di grandi direttori, come Yoram David, Bruno Weinmeister, Massimiliano Caldi, Marcello Bufalini e diverse bacchette emergenti. 
Una stagione fatta di giovani vincitori di concorsi, come Gabriele Strata, Yuanfan Yang, ma anche Enrico Bronzi, il Quartetto Guadagnini, il Quartetto Werther e nomi importanti del solismo internazionale come Maurizio Baglini, Silvia Chiesa, Carlo Guaitoli, Ilia Kim, Giuliano Mazzoccante, le narrazioni di Piero Rattalino e Sandro Cappelletto e tanto, tanto altro ancora. 

Scopri il programma!

Rettore Luca Pietromarchi
Direttore Artistico Valerio Vicari

[soliloquy id=”6344″]


Share