Home

Broccoli affogati al vino rosso

15 marzo 2018 Ti cucino io


L’inverno sta finendo ma noi non ci stanchiamo di gustare gli ortaggi che questa fredda stagione ci ha regalato.
E allora cuciniamo gli ultimi cavolfiori, il cavolo nero e i broccoli.
Proprio i broccoli sono i protagonisti della ricetta che la nostra redazione ha pensato per voi. Una ricetta tipica di Catania, in cui questa verdura si sposa con un vino tipico della provincia:l’Etna rosso DOC.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Broccoli siciliani 1 kg
Cipolle bianche 50 g
Olio extravergine d’oliva 60 g
Filetti di acciughe sott’olio 20 g
Prezzemolo
Pecorino Siciliano DOP 150 g
Etna Rosso DOC 100 ml
Sale fino
Pepe nero
Aglio

PREPARAZIONE

Per realizzare i broccoli affogati iniziate mondando la cipolla, poi tritatela finemente e tenetela da parte.
In seguito lavate e asciugate bene il prezzemolo e tritate anch’esso finemente.
Procedete con i broccoli: scartatene le foglie e privateli delle cime fiorite.
Poi dividete le cimette dal gambo centrale e lavatele.
Ora prendete un tegame antiaderente dal fondo largo: versate l’olio e fate rosolare uno spicchio di aglio per insaporire.
Quando avrà una colorazione dorata, eliminatelo e fate poi rosolare a fuoco molto basso anche la cipolla, per circa 5-6 minuti e quando sarà appassita unite metà delle acciughe scolate dell’olio di conservazione.
A questo punto versate le cime di broccolo nel tegame, regolando di sale e pepe.
Cospargete con il pecorino grattugiato e le rimanenti acciughe sempre scolate dell’olio in eccesso.
Poi coprite con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco molto basso: i broccoli si cuoceranno grazie al vapore che si crea all’interno del tegame.
Non mescolateli mai per evitare che si sfaldino.
Passati circa 25 minuti, irrorate i broccoli con il vino e condite con il prezzemolo: mescolate piano, con delicatezza, giusto il tempo di amalgamare il prezzemolo.
Quindi lasciate cuocere così per altri 25 minuti a fuoco molto dolce.
I broccoli a fine cottura dovranno risultare morbidi e teneri. Se durante la cottura vi accorgete che non c’è abbastanza liquido, potete aggiungere un mestolo di brodo vegetale.

Serviteli ben caldi, accompagnati da qualche fetta di pane croccante condite con olio e sale.


, , , , , ,

Share