Home

RadioCity Milano 2017

22 aprile 2017 RadioCity Milano 2017


DAY 1

È iniziato oggi a Milano uno degli eventi più importanti del panorama radiofonico internazionale: stiamo parlando del RadioCity, tre giorni davvero imperdibili per tutti gli amanti e gli appassionati della radio.

Roma Tre Radio non poteva mancare, seguiremo l’evento per voi tra interviste, ospiti, foto e tanti social!

Questa è la nostra redazione in trasferta a Milano: Daria Mignacca, Vincenzo Gentile, Valentina Poddighe, Michele Gioia, Alessandro Lupi.

 

Ci troviamo all’interno dell’Unicredit Pavilion in Piazza Gae Aulenti e la lista di ospiti, speaker e station manager presenti è veramente ricca: Radio Deejay, Radio KissKiss, RDS, Radio 24, Radio Capital e molte altre si stanno alternando sul Mainstage e nei numerosi box creati ad hoc per le dirette web e fm.

 

 

Dopo aver assistito a programmi in diretta e conferenze di alcune delle migliori radio italiane, il calendario del RadioCity prevede la #FirestoneNight. Ecco una foto dell’esibizione di Victor Kwality, uno dei tre vincitori del Road To The Main Stage!

 

DAY 2

Se la prima giornata era iniziata con le radio nazionali e le interviste a Michele Bravi, Alessio Bernabei, Nikki (Radio DeeJay), Pippo Pelo e Adriana (Radio Kiss Kiss) la seconda non è stata da meno.

I nostri speaker sono stati ospiti di #FuoriMi, programma curato dai ragazzi delle radio universitarie milanesi, portando un po’ dello stile che contraddistingue Roma Tre Radio. Tra gli argomenti toccati anche quello delle difficoltà con la lingua inglese e la pronuncia di alcune canzoni (come Tubthumping dei Chumbawamba) a cui vanno incontro i ragazzi agli esordi in radio.

Il pomeriggio è stato ricco di appuntamenti, il palco principale è stato occupato da Radio Capital e dal loro show dedicato a Prince; seguito poi da Radio Italia Anni 60 e dall’anteprima del nuovo singolo di Alexia.

Mentre una parte della nostra redazione seguiva gli show, l’altra era impegnata con i social!

 

Nel tardo pomeriggio siamo riusciti ad intervistare l’ex VJ ed attuale speaker di Radio2 Carlo Pastore. Potete trovare il video direttamente qui nel nostro sito.

La serata all’Unicredit Pavilion è iniziata alle 20.30 con Diego Bianchi e tutta la banda di Gazebo che ha trasmesso live dal Main Stage di RadioCity fino alle 22.30!

A chiudere la giornata l’appuntamento con Webnotte che ha portato sul palco: Chiara Galiazzo, Michele Bravi e Federico Zampaglione. Il tema della serata è stato un duello a distanza tra Beatles e Rolling Stones grazie al quale abbiamo avuto il piacere di ascoltare alcuni dei loro brani storici attraverso le cover degli artisti presenti.

 

DAY 3

Anche nell’ultima giornata del festival il programma di RadioCity è stato ricco di appuntamenti e ci ha fornito interessanti spunti di riflessione.

La mattinata è stata dedicata al tema dell’immigrazione e del ruolo dei media in Italia, con un focus sull’importanza della radio come strumento di coesione e avvicinamento tra popolazioni e culture diverse del Mediterraneo. A salire per prima sul palco del Main Stage è stata Radio Popolare con il programma “Degustibus” seguita poi da Radio della Salute Mentale con Massimo Cirri.

Nel pomeriggio invece è stato il turno di Radio2 e Radio Capital che hanno portato sul palco principale “Pascal” e “Your Song”, due tra i programmi di punta delle rispettive emittenti.

A chiusura di tutto l’evento radiofonico: “Resistenze”. Questo infatti è il titolo scelto per la maratona di lettura svoltasi in occasione della giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Lo show ha visto cimentarsi diversi artisti in letture dedicate al tema della resistenza accompagnati dall’improvvisazione musicale di Saturnino.

La maratona di lettura si è concentrata sulla radio e sui libri come strumenti utili per “resistere” nei momenti di difficoltà. Ospite d’eccezione è stato Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, che attraverso la radio della città è riuscito a comunicare con i suoi concittadini e ad arrivare al cuore delle popolazioni colpite dal sisma. Al termine dell’intervento ha raccontato ai microfoni di Roma Tre Radio il ruolo che il mezzo radiofonico può ricoprire in un momento particolarmente delicato. Potete trovare il video integrale dell’intervista direttamente sul nostro sito.

Il RadioCity si è concluso con i ringraziamenti degli ospiti e degli organizzatori dell’evento e con una splendida frase del direttore artistico Filippo Solibello: “Perché il pianeta è un essere vivente e la radio è la sua colonna sonora.”

Ci vediamo il prossimo anno Radiocity Milano!


,

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *